Preventivo esercizio 2014, relativa ripartizione ; delibere

Note commento  per Preventivo proposto

1) assicurazione

Il preventivo che è stato proposto non riporta l’assicurazione dello stabile poichè per il 2014 è già stata pagata nell’esercizio 2013. Al fine di allineare il pagamento dell’assicurazione con l’esercizio di riferimento e in presenza di un fondo che , se autorizzato da assemblea, consente di avere liquidità per pagamenti a inizio anno. per l’esercizio 2014 non si inserisce la voce assicurazioni, nel preventivo del prossimo esercizio  (2015) ) tornerà la voce assicurazione

Proposte di modifica preventivo proposto

1 Ridurre spese di copisteria e postali prevedendo solo spedizione in forma cartacea di convocazioni e verbali assemblee e comunocazioni straordianrie , mentre consuntivi, preventivi siano reperibili via sito Unicasa con avviso via email. Chi vuole avere la consegna in maniera tradizionale dovrà richiederlo e autorizzare addebito come spese personali (stima costo dato da fornire da parte Amministratore)

2) Progetto Luci

E’ stato calcolato che il condominio centrale e quello box spendono in tutto circa € 7.500,00 all’anno per consumo energia elettrica per Luci , più 600-700 euro per acquisto lampadine (scorta). L’adozione di luci Led potrebbe consentire di avere un risparmio di circa il 70% delle spese per il consumo.

-Definire da quali luci partire per questo esercizio e avere una verifica dei costi e riduzioni consumi

– Bloccare acquisti di luci tradizionali

3) Acqua sanitaria

a parte il g/c per acs , l’addebito deve essere fatto , per consumi definiti dalle letture, la quota restante deve essere addebitata per millesimi proprietà  (non più riparto 20%-80% poiche’ l’acqua sanitaria non è un impianto)

Impianti gestione

– Raffreddamento(*) – Riscaldamento definire orari e periodi d’esercizio al fine di ridurre consumi del 15% (obbiettivo)

(*) necessario implementare sistema di gestione per il raffreddamento

4) Ripartizione spese raffreddamento e riscaldamento

Si propone di ripartire le spese che hanno relazione con consumi  (Riscaldamento, raffreddamento, acqua calda sanitaria, acqua sanitaria ) in base al totale in preventivo , dando una ripartizione per soli millesimi (tab b) per risc, raff, acs. Tab a per acqua sanitaria. A fine periodo sara’ effettuato calcolo in base alle letture e fatto relativo conguaglio

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...