Parti Comuni Condominio vs Gezza – Scale B – C Finiture

Le scale B e C presentano dopo appena 2 anni di vita del condominio uno stato di degrado determinato da segni causati da lavori , traslochi , crepe .

La tinteggiatura attuale, effettuata con idropittura ai silicati, è di scarsa qualità, non è lavabile.

Al fine di ristabilire una situazione di decoro sono richiesti interventi di pittura dei muri delle scale.

E’ richiesta una scelta da parte dell’Assemblea di quale soluzione adottare , considerando che qualsiasi soluzione, anche se non fosse pagata ora dal Condominio , determinerà i costi futuri per la manutenzione e che è nella facoltà dell’Assemblea decidere quale soluzione adottare per le scale , parti comuni del Condominio.

Soluzioni proposte 

Soluzione A

Pittura a marmorino , come originariamente prevista dal capitolato lavoro , poi non realizzata su decisione della Direzione Lavori

Preventivo

Preventivo 20 del 29-02-2012

Soluzione B

Pittura di tipo tradizionale

uno preparato da fornitore Amministratore

Prev. Paolo Sarpi

uno da fornitore di fiducia di un Condomino

prev. Condominio V.P.Sarpi 10-04-2012

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...