Lavori Cancello I° Cortile

Da tempo il cancello in ferro è nella lista dei lavori urgenti. Il suo peso ha rotto il muro, in alto vicino alla piastra di sostegno che è all’interno della colonna

Questa estate, con la dilatazione del metallo il cancello toccava il pavimento (dove ci sono i sassi) ed è stato a lungo fermo. Poi con l’arrivo dell’autunno ha ripreso a funzionare, ma la crepa nel muro continua ad allargarsi.

L’Amministratore ha scritto di  nuovo a Gezza denunciando il vizio evidente e chiedendo di sanarlo. Gezza ha girato la comunicazione a Pielco, che pero’ è in concordato preventivo e comunque ha risposto che era già intervenuta tempo fa e aveva messo una barra di sostegno tra la punta estrema del cancello e un anello posto in alto sul muro, eliminata su richiesta di alcuni Condomini  per motivi estetici.   

Ora l’Amministratore e il Consiglio sono intenzionati a portare a termine i lavori già deliberati in Assemblea e sentite diverse Imprese, il lavoro è stato assegnato alla società Kappa, già nostro fornitore per interventi su Portone e Cancello Rampa Box.

Kappa farà l’intervento Lunedi  prossimo a partire dalle 8:00. E’ prevista la sostituzione dell’attuale piastra con un’altra piastra in diversa posizione e con un sistema di ancoraggio chimico molto più in profondità dell’attuale.

La ditta Cortesi, già presente in condominio per i lavori di ristrutturazione degli appartamenti del I°-2°-3° piano scala A, è incaricata dei lavori di scasso del muro e suo ripristino e pittura della parete dell’androne, oggetto dell’intervento.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...